Hotel Milano
dal 1969

La Storia dell’Hotel

Tutto ebbe inizio negli anni ’50 quando Agostino Baldaccini e Maria Brunini si incontrarono a Milano, dove grazie al loro spirito d’iniziativa aprirono inizialmente il ristorante “Toscano” e successivamente “Viareggio”, nomi dati in ricordo della loro terra d’origine.

Trascorrendo una vacanza in terra toscana, precisamente a Borgo a Mozzano, nei due giovano scaturì la voglia di rilanciare il ristorante affittacamere dove soggiornavano, comprendendo le innumerevoli potenzialità del territorio da sfruttare come leva per sviluppare il turismo. Dopo aver rilevato l’attività, avviarono la ristrutturazione e le modifiche della struttura per portare all’inaugurazione nel 1969 dell’Hotel Ristorante Milano, nome dato in onore alla città che li aveva fatti incontrare .

L’ambiente familiare e moderno unito alla capacità dei titolari portò l’azienda al successo in pochi anni, spronando Agostino, Maria e i giovani figli a trasferirsi in località Socciglia a Borgo a Mozzano, Lucca, dove tutt’ora è locato l’hotel. Nel 1992 la strutture fu ampliata di un’ala aggiungendo 14 stanze alle già presenti 20 camere, una sala meeting/conferenze, una sala giochi, una sala relax con divani e tv, un salone privato perfetto per cerimonie private ed eventi e una veranda esterna.

A partire dal 2006 l’hotel è gestito dal figlio minore Marco insieme alla moglie Pina e alle figlie Martina e Caterina, che puntando su continue ristrutturazioni e rinnovamenti nel corso degli anni, hanno trasformato la struttura in un perfetto connubio tra modernità e tradizione.

L’atmosfera magica della Valle e l’accuratezza degli interni si sposano con gli elementi innovativi e tecnologici, in pieno rispetto dell’ambiente, poiché la sostenibilità è la filosofia sulla quale si basa la gestione dell’hotel, che, vantando la presenza di pannelli fotovoltaici, solari e caldaia a pallet, tutela e preserva l’intero ecosistema e i meravigliosi paesaggi nei quali l’azienda ha l’onore e la fortuna di essere circondata.